HPV

HPV

L’infezione da HPV causa le verruche. Esistono più di 100 varietà di papillomavirus umano (HPV). Diversi tipi di HPV possono causare verruche sulle diverse parti del corpo. Ad esempio, alcuni tipi di HPV causano verruche plantari, cio[ sui piedi, mentre altre varietà di infezione da HPV, sono responsabili delle verruche che si verificano più comunemente sulle mani o sul viso.

Ci sono più di 40 diversi ceppi di HPV che interessano specificamente la zona genitale. La maggior parte delle infezioni da HPV non portano al cancro, ma alcuni tipi di HPV genitale possono causare il cancro della cervice (il passaggio tra la vagina e l’utero). I vaccini possono aiutare a proteggervi contro i ceppi di HPV genitale che probabilmente causano le verruche genitali o il cancro del collo dell’utero.

Sintomi dell’hpv

Nella maggior parte dei casi, il sistema immunitario del corpo sconfigge un’infezione da HPV prima che essa abbia la possibilità di creare le verruche. Quando le verruche compaiono, possono variare aspetto a seconda di quale varietà di HPV è coinvolta:

Le verruche genitali. Le verruche genitali possono apparire come lesioni piatte, piccole protuberanze a forma di cavolfiore o minuscole sporgenze a forma di radice. Nelle donne, le verruche genitali appaiono più comunemente sulla vulva, ma possono verificarsi anche vicino all’ano, sulla cervice o nella vagina. Negli uomini, le verruche genitali possono apparire sul pene, sullo scroto o all’intorno all’ano. Le verruche genitali raramente causano disagio o dolore.
Le verruche comuni. Le verruche comuni appaiono come protuberanze, di solito sulle mani, dita o intorno alle unghie. Nella maggior parte dei casi, le verruche comuni causano semplicemente un fastidio a per via del loro aspetto, ma possono anche essere dolorose o sensibili alle lesioni o emorragie.
Verruche plantari. Le verruche plantari sono dure escrescenze sgranate che appaiono di solito sui talloni o sulla palle dei vostri piedi, specialmente nelle aree che a cui viene applicata più pressione. Queste verruche possono causare disagio o dolore.
Le verruche piane. Le verruche piane sono lesioni piatte, leggermente sollevate più scure del vostro colore normale della pelle. Di solito appaiono sul viso, collo, mani, polsi, gomiti o sulle ginocchia. L’infezioni da HPV che causa verruche piane di solito colpisce bambini, adolescenti e i giovani adulti.

Il cancro della cervice

La maggior parte dei casi di cancro del collo dell’utero sono causati da due varietà specifiche di HPV genitale. Questi due ceppi di HPV di solito non causano le verruche, così che le donne spesso non si rendono conto che sono state infettate. Le prime fasi del cancro del collo dell’utero di solito non causano sintomi. Ecco perché è importante per le donne avere Pap test regolari, perchè essi possono rilevare i cambiamenti precancerose nella cervice.

Quando è consigliato vedere un medico

Se voi o il vostro bambino avete le verruche di qualsiasi tipo che vi causano imbarazzo, disagio o dolore, chiedete consiglio al proprio medico.

Cause del hpv

L’infezione da HPV si verifica quando il virus entra nel vostro corpo attraverso un taglio, abrasione o piccolo strappo nello strato esterno della vostra pelle. Il virus viene trasmesso principalmente attraverso il contatto con la pelle.

Le infezioni genitali da HPV si contraggono attraverso rapporti sessuali, sesso anale e altri tipi di contatto con la pelle, nella regione genitale. Alcune infezioni da HPV che provocano lesioni respiratorie o orali, sono contratte attraverso il sesso orale.

Raramente, una madre con infezione da HPV può trasmettere il virus al suo bambino durante il parto. In caso che ciò avvenga, l’esposizione può causare l’infezione da HPV nei genitali del bambino o alle vie respiratorie superiori.

Fattori di rischio

Le infezioni da HPV sono comuni. I fattori di rischio per l’infezione da HPV sono:

Numero di partner sessuali. Maggiore è il numero dei partner sessuali, più possibilità ci sono di contrarre una infezione genitale da HPV. Avere rapporti sessuali con un partner che hanno avuto più partner sessuali aumenta anche il rischio per questa condizione.
Età. Le verruche comuni si verificano più spesso nei bambini e negli adolescenti. Anche se le verruche plantari possono verificarsi negli adulti, sono più propense ad emergere inizialmente durante l’infanzia. Le verruche genitali si verificano più spesso negli adolescenti e nei giovani adulti.
Un sistema immunitario indebolito. Persone che hanno un sistema immunitario indebolito sono a maggior rischio di avere le infezioni da HPV. Il sistema immunitario può essere indebolito da HIV / AIDS o dai farmaci per il sistema di soppressione del sistema immunitario usati dopo i trapianti di organi.
Pelle danneggiata. Le zone della pelle che sono state perforate o aperte sono più inclini a sviluppare le verruche comuni. Per esempio, le persone che mangiano le unghie hanno più probabilità di sviluppare le verruche intorno alle unghie.
Il contatto personale. Toccando le verruche di qualcuno o non indossare una protezione prima di toccare le superfici che sono state esposte a HPV (come docce pubbliche o piscine), può aumentare il rischio per le infezione da HPV.

Complicazioni del hpv

Le lesioni orali e respiratorie superiori. Alcune infezioni da HPV possono causare la formazioni delle lesioni sulla lingua, tonsille, palato molle o entro la laringe e il naso.
Cancro. La maggior parte dei casi di cancro al collo dell’utero sono causati da due varietà specifiche di HPV. Questi due ceppi possono anche contribuire ai tumori genitali, ano, bocca e alle vie respiratorie superiori.

Diagnosi del hpv

Il medico può essere in grado di diagnosticare l’infezione da HPV dopo l’ispezione visiva degli eventuali condilomi o lesioni.

Se le verruche genitali non sono visibili, potrebbe essere necessario uno o più delle seguenti prove:

Test con soluzione all’aceto (acido acetico). Il medico può applicare una soluzione di aceto che trasforma le zone genitali infette da HPV in aree di colore bianco. Questo può contribuire ad identificare meglio le lesioni che sono difficili trovare.
Pap test. Il medico raccoglie un campione di cellule dal collo dell’utero o della vagina per effettuare le analisi di laboratorio. Il pap test può rivelare le anomalie che possono portare al cancro.
Test del DNA. Questo test può riconoscere il DNA delle varietà ad alto rischio di HPV che sono state collegate ai tumori maligni dei genitali. Il test viene condotto su un campione di cellule prelevate dal collo dell’utero.

Terapia e cura del hpv

Le verruche spesso guariscono senza alcun trattamento. Ma anche se le verruche scompaiono o sono state rimosse, si può ancora avere il virus HPV e lo si può trasmettere ad altre persone.

Farmaci

I farmaci per eliminare le verruche sono in genere applicati direttamente sulla lesione e di solito richiedono molte applicazioni, prima che abbiano successo. Gli esempi includono:

L’acido salicilico. I farmaci che contengono acido salicilico agiscono rimuovendo gli strati di una verruca un po ‘alla volta. Non utilizzate questi prodotti per le verruche genitali, perché possono causare gravi irritazioni.
Imiquimod (Aldara, Zyclara). Questa crema da prescrizione può aumentare la capacità del sistema immunitario di combattere l’HPV. Gli effetti indesiderati comuni di imiquimod includono arrossamento e gonfiore al sito di applicazione.
Podofilox (Condylox). Un altro tipo di farmaco da prescrizione, il podofilox distruggere il tessuto della verruca genitale. Podofilox può causare dolore e prurito dove viene applicato.
Acido tricloroacetico. Questo farmaco brucia le verruche genitali e può causare un’irritazione locale.

Le procedure chirurgiche e altre terapie

Se i farmaci non funzionano, il medico può suggerire una delle seguenti procedure, che rimuovono fisicamente le verruche:

  • Congelamento con azoto liquido (crioterapia)
  • Elettrocauterizzazione, che utilizza una corrente elettrica per bruciare le verruche o lesioni
  • La rimozione chirurgica
  • Chirurgia laser

Prevenzione del hpv

Le verruche comuni

E ‘difficile prevenire le infezioni da HPV che causano le verruche comuni. Se si dispone di una verruca comune, è possibile impedire la diffusione dell’infezione e la formazione di nuove verruche. Per fare ciò non dovete toccare le verruche e non mangiarvi le unghie.

Verruche plantari

Si può ridurre il rischio di contrarre le infezioni da HPV che causano le verruche plantari, mantenendo i piedi puliti e asciutti, indossando calzini puliti e indossando scarpe o sandali in piscine pubbliche e spogliatoi.

Le verruche genitali

È possibile ridurre il rischio di sviluppo dei condilomi genitali e di altre lesioni genitali collegate al HPV:

  • Essere in una relazione sessuale reciprocamente monogama
  • Ridurre il numero di partner sessuali
  • Utilizzando un preservativo in lattice, che può prevenire alcuni ma non tutti i tipi di HPV

Vaccini HPV

Un vaccino denominato Gardasil vi può proteggere contro i ceppi di HPV che causano le verruche genitali. Il Gardasil vi protegge anche contro i ceppi che hanno più probabilità di causare il cancro cervicale da HPV. Un altro vaccino, chiamato Cervarix, vi protegge contro il cancro della cervice uterina, ma non dalle verruche genitali.

I medici raccomandano delle vaccinazioni per HPV con richiami per bambine e bambini di età 11 e 12 anni. Se non sono completamente vaccinati in età compresa tra 11 e 12 anni, si consiglia che le ragazze e le donne a 26 anni e, ragazzi e uomini a 21 anni vengano vaccinati. Tuttavia, gli uomini possono ricevere il vaccino contro l’HPV entro i 26 anni di età. Questi vaccini sono più efficaci se somministrati prima di diventare sessualmente attivi.

Bibliografia

  1. HPV (Human papillomavirus). U.S. Food and Drug Administration. http://www.fda.gov/forconsumers/byaudience/forwomen/ucm118530.htm. Controllato il 21 Agosto 2013.
  2. Castle PE. The life cycle, natural history, and immunology of human papillomaviruses. http://www.uptodate.com/index. Controllato il 21 Agosto 2013.
  3. Genital HPV infection: Fact sheet. Centers for Disease Control and Prevention. http://www.cdc.gov/std/HPV/STDFact-HPV.htm. Controllato il 21 Agosto 2013.
  4. Longo DL, et al. Harrison’s Online. 18th ed. New York, N.Y.: The McGraw-Hill Companies; 2012. http://www.accessmedicine.com/resourceTOC.aspx?resourceID=4. Controllato il 21 Agosto 2013.
  5. Goldsmith LA, et al., eds. Fitzpatrick’s Dermatology in General Medicine. 8th ed. New York, N.Y.: The McGraw-Hill Companies; 2012. http://www.accessmedicine.com/resourceTOC.aspx?resourceID=740. Controllato il 21 Agosto 2013.
  6. Goldman L, et al. Cecil Medicine. 24th ed. Philadelphia, Pa.: Saunders Elsevier; 2012. http://www.mdconsult.com/das/book/body/191371208-2/0/1492/0.html#. Controllato il 21 Agosto 2013.
  7. Palefsky JM, et al. Virology of human papillomavirus infections and the link to cancer. http://www.uptodate.com/index. Controllato il 21 Agosto 2013.
  8. Centers for Disease Control and Prevention, et al. Recommendations on the use of quadrivalent human papillomavirus vaccine in males – Advisory Committee on Immunization Practices (ACIP). MMWR Recommendations and Reports. 2011:60;1705.
  9. Reichman R. Epidemiology of human papillomavirus infections. http://www.uptodate.com/index. Controllato il 21 Agosto 2013.
  10. Salicylic acid. Micromedex Healthcare Series. http://www.micromedex.com. Controllato il 21 Agosto 2013.
  11. Imiquimod. Micromedex Healthcare Series. http://www.micromedex.com. AControllato il 21 Agosto 2013.
  12. Podofilox. Micromedex Healthcare Series. http://www.micromedex.com. Controllato il 21 Agosto 2013.
  13. Mulhem E, et al. Treatment of nongenital cutaneous warts. American Family Physician. 2011;84:288.