Tumore alla gola, cancro alla gola

Tumore alla gola, cancro alla gola

Il termine tumore o cancro alla gola si riferisce a tutti i tipi di tumore che si sviluppano nella gola, faringe, laringe o nelle tonsille.

La gola è un “canale” costituito da muscoli che inizia da dietro il naso e termina nel collo. La laringe si trova appena sotto la gola ed è un facile bersaglio del cancro alla gola. La laringe è costituita da cartilagine e contiene le corde vocali che vibrano per creare il suono, quando si parla. Il tumore alla gola può anche influenzare il pezzo di cartilagine (epiglottide) che funge da “coperchio” per la trachea. I tumori delle tonsille, un’altra forma di cancro alla gola, colpisce le tonsille, che si trovano sulla parte posteriore della gola.

È possibile ridurre il rischio di contrarre il cancro alla gola, evitando di fumare, non masticare tabacco e limitare l’uso di alcol.

Sintomi del tumore alla gola

Segni e sintomi del tumore alla gola possono includere:

un colpo di tosse
cambiamenti della voce, come la disfonia
difficoltà nella deglutizione
dolore all’orecchio
un grumo o piaga che non guarisce
mal di gola
perdita di peso

Quando si deve visitare il medico

Fissare un appuntamento con il medico se si nota la presenza di nuovi segni e sintomi che sono persistenti. La maggior parte dei sintomi del cancro della gola non sono specifici per il cancro, quindi il vostro medico probabilmente indagherà anche su altre cause più comuni.

Cause del tumore alla gola

Il tumore alla gola si verifica quando le cellule della gola sviluppano mutazioni genetiche. Queste mutazioni causano una crescita in maniera incontrollata e continuano a vivere anche dopo che le cellule sane sono morte normalmente. Le cellule che si accumulano possono formare un tumore nella gola.

Non è chiaro che cosa provoca la mutazione che causa il cancro alla gola ma, i medici hanno identificato i fattori che possono aumentarne il rischio.

Tipi di cancro alla gola

Cancro alla gola è un termine generale che si applica al cancro che si sviluppa nella gola nella faringe o nella laringe. La gola e la laringe sono strettamente collegate.
Sebbene la maggior parte dei tumori della gola comportano gli stessi tipi di cellule, i termini specifici sono utilizzati per differenziare la parte della gola in cui il cancro ha origine.

Cancro rinofaringeo, inizia nella rinofaringe cioè la parte della gola appena dietro il naso.
Cancro orofaringeo, inizia nell’orofaringe cioè la parte della gola posta dietro la bocca che comprende le tonsille.
Cancro ipofaringea (cancro laringofaringeo), inizia nell’ipofaringe cioè la parte inferiore della gola, appena sopra il vostro esofago e trachea.
Cancro della glottide inizia nelle corde vocali.
Cancro sopraglottica inizia nella porzione superiore della laringe e comprende il tumore che colpisce l’epiglottide, che è un pezzo di cartilagine che blocca il cibo per non permettergli di entrare nella trachea.
Cancro subglottico inizia nella parte inferiore della laringe, sotto le corde vocali.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio del cancro alla gola sono:

L’uso del tabacco, tra cui il fumo e il tabacco da masticare
Uso eccessivo di alcol
Un virus chiamato papillomavirus umano (HPV)
Una dieta priva di frutta e verdura

Quando visitare il medico

Iniziate a visitare il vostro medico di famiglia se avete qualsiasi segno o sintomo che vi preoccupa. Se il medico sospetta del cancro o di un’altra malattia che colpisce la gola, si può fare riferimento ad un medico specializzato in malattie e condizioni che colpiscono le orecchie, il naso o la gola (otorinolaringoiatra, o specialista ORL).

Ecco alcune informazioni che possono aiutarvi ad essere pronti per la visita medica.

Cosa si può fare

Siate a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento. Al momento di effettuare la visita, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa di particolare che dovete fare in anticipo, come rispettare una dieta.
Scrivete tutti i sintomi che avete incontrato, compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stata programmata la visita.
Annotare le informazioni personali chiave, comprese le grosse sollecitazioni o recenti cambiamenti dello stile di vita.
Fate una lista di tutti i farmaci, vitamine o integratori che si stanno prendendo.
Scrivete le domande da porre al medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, è un buon consiglio quello di preparare una lista di domande che potete fare al vostro medico. Per il cancro alla gola, alcune domande fondamentali da porre al medico potrebbero essere:

Qual’è la causa più probabile dei miei sintomi o condizioni?
Ci sono altre possibili cause per i miei sintomi o condizioni?
Quali tipi di test devo svolgere?
Qual è il miglior modo di agire?
Quali sono le alternative all’approccio che mi è stato suggerito?
Ho altre condizioni di salute. Come posso gestirle insieme?
Ci sono delle restrizioni che devo seguire?
Dovrei vedere uno specialista?
C’è un’alternativa generica al farmaco che mi ha prescritto?
C’è altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia per informarmi meglio?
Che cosa determinerà se devo pianificare una visita di follow-up?

Oltre alle domande che vi siete preparati da chiedere al medico, non esitate a chiedere altre domande.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico potrà farvi una serie di domande. Il medico può chiedervi:

Quando avete cominciato ad avvertire i sintomi?
I sintomi sono continui o occasionali?
Quanto gravi sono i sintomi?
Quali sono i sintomi che stanno migliorando?
Quali sono i sintomi che stanno peggiorando?

Che cosa si può fare nel frattempo

Se si è consumatori di tabacco, smettere immediatamente di usarlo. Se avete mal di gola, evitare cibi e bevande che causano ulteriore irritazione. Se avete difficoltà a mangiare a causa del dolore alla gola, prendete in considerazione di consumare bevande come integratori nutrizionali. Queste possono irritare meno la gola, pur offrendo il necessario apporto calorico e tutte le sostanze nutritive di cui avete bisogno.

Diagnosi del tumore alla gola

Al fine di diagnosticare il cancro alla gola, il medico può:
Utilizzare un particolare attrezzo illuminato (endoscopio) per ottenere una chiara visione da vicino della gola nel corso di una procedura chiamata endoscopia. Una piccola telecamera situata alla fine dell’endoscopio trasmette le immagini su uno schermo video dal quale il medico può individuare i segni di anomalie della gola. Un altro tipo di strumento utilizzato è il laringoscopio che può essere inserito nella vostra laringe. Esso utilizza una lente di ingrandimento per aiutare il medico ad esaminare le corde vocali. Questa procedura si chiama laringoscopia.
Rimozione di un campione di tessuto per il test. Se durante l’endoscopia o la laringoscopia si riscontrano anomalie, il medico può raccogliere chirurgicamente un campione di tessuto, praticando così una biopsia. Il campione viene inviato in laboratorio per ulteriori analis.
Esami di imaging. I test di imaging, tra cui raggi X, la tomografia computerizzata (TC), la risonanza magnetica (MRI) e la tomografia ad emissione di positroni (PET), possono aiutare il medico a determinare la portata del vostro cancro.

Stadi del cancro

Una volta che il cancro alla gola è stato diagnosticato, il passo successivo consiste nel determinare l’estensione, o stadio, del vostro cancro. Conoscendolo si possono trovare le corrette opzioni di trattamento.

Gli stadi del cancro alla gola sono descritti con i numeri romani da I a IV. Ogni sottotipo di cancro alla gola ha i propri criteri per ogni fase. In generale, cancro alla gola stadio I indica un tumore piccolo e limitato ad una zona specifica della gola. Gli stadi successivi fino allo stadio IV, indicano che il cancro è più avanzato.

Terapia e cura del tumore alla gola

Le opzioni di trattamento si basano su molti fattori, come la posizione e la fase del vostro cancro alla gola, il tipo di cellule coinvolte, la vostra salute generale e le preferenze personali. Discutere dei vantaggi e dei rischi di ciascuna delle vostre opzioni di trattamento che il vostro medico vi propone. Insieme è possibile determinare quali trattamenti siano più appropriati per voi.

Radioterapia

La radioterapia utilizza raggi ad alta energia, come i raggi X, per fornire radiazione per le cellule tumorali, causandone la loro morte. La radioterapia eseguita con una macchina di grandi dimensioni posta all’esterno del vostro corpo (radioterapia esterna), oppure può essere praticata con piccoli semi radioattivi e cavi che sono posizionati all’interno del vostro corpo, vicino alla zona del vostro cancro (brachiterapia).

Per i tumori della gola in fase iniziale, la radioterapia può essere l’unico trattamento necessario. Per i tumori della gola più avanzati, la radioterapia può essere combinata con la chemioterapia o con la chirurgia. Per i tumori della gola molto avanzati, la radioterapia può essere usata per ridurre i segni ed i sintomi rendendo la condizione più confortevole.

Chirurgia

I tipi di procedure chirurgiche che si possono prendere in considerazione per trattare il cancro alla gola dipendono dalla posizione e dalla fase del vostro cancro. Le opzioni possono includere:

La chirurgia per il cancro alla gola in stadio precoce. Il cancro della gola che è limitato alla superficie della gola o delle corde vocali può essere trattato chirurgicamente mediante l’endoscopia. Il medico può inserire un endoscopio cavo in gola o nella laringe e poi usare gli strumenti chirurgici speciali o laser. Con l’utilizzo di questi strumenti, il medico può raschiare, tagliare o nel caso del laser, vaporizzare i tumori molto superficiali.
La chirurgia può rimuovere tutta o parte della laringe (laringectomia). Per i tumori più piccoli, il medico può rimuovere la parte della vostra laringe che è affetta da cancro, risparmiandone la parte sana. Il medico può essere in grado di preservare la vostra capacità di parlare e di respirare normalmente. Per i tumori più grandi, potrebbe essere necessario rimuovere tutta la vostra laringe. La vostra trachea viene poi attaccata ad un foro (stoma) posto nella gola per consentire la respirazione (tracheotomia). Se la vostra intera laringe viene rimossa, sono disponibili diverse opzioni per il ripristino dell’abilità del parlare. È possibile lavorare con un logopedista per imparare a parlare senza la laringe.
L’uso della chirurgia per rimuovere tutta o parte della faringe (Faringectomia). I tumori della gola più piccoli possono richiedere la rimozione di solo una parte della gola durante l’intervento chirurgico. Le parti che vengono rimosse possono essere ricostruite in modo da consentire di inghiottire il cibo senza problemi. L’intervento chirurgico per rimuovere l’intera faringe di solito comprende anche la rimozione della vostra laringe. Il medico può essere in grado di ricostruire la faringe per consentire di deglutire il cibo.
Intervento chirurgico per rimuovere i linfonodi cancerogeni (dissezione del collo). Se il cancro alla gola è diffuso nel profondo del vostro collo, il medico può raccomandare un intervento chirurgico per rimuovere alcuni o tutti i linfonodi, per vedere se contengono cellule tumorali.

L’intervento chirurgico comporta un rischio di contrarre emorragie e infezioni. Altre complicazioni possibili, come la difficoltà di parlare o deglutire, dipenderanno dalla specifica procedura che si subisce.

Chemioterapia

La chemioterapia utilizza sostanze chimiche per uccidere le cellule tumorali. La chemioterapia è spesso usata insieme con la radioterapia nel trattamento dei tumori della gola. Alcuni farmaci chemioterapici rendono le cellule tumorali più sensibili alla radioterapia. Ma combinando la chemioterapia con la radioterapia, aumentano gli effetti collaterali di entrambi i trattamenti.

Terapia farmacologica mirata

Farmaci mirati curare il cancro alla gola, approfittando dei difetti specifici nelle cellule tumorali che alimentano la crescita delle cellule. Cetuximab (Erbitux) è una terapia mirata approvata nel trattamento per il tumore alla gola in determinate situazioni. Cetuximab ferma l’azione di una proteina che si trova in molti tipi di cellule sane, ma è più presente in alcuni tipi di cellule del cancro della gola.

Altri farmaci mirati sono allo studio in trial clinici. Farmaci mirati possono essere utilizzati in combinazione con la chemioterapia o la radioterapia.

Riabilitazione dopo il trattamento

Il trattamento per il cancro alla gola è spesso causa di complicazioni che possono richiedere il lavoro di specialisti per ritrovare la capacità di deglutire, mangiare cibi solidi e parlare.

Il medico può discutere dei potenziali effetti collaterali e complicanze dei trattamenti con voi.

Rimedi domestici

smettere di fumare

Tumori della gola sono strettamente legati al fumo. Non tutti i fumatori contraggono il cancro alla gola. Ma se si fuma è consigliato smettere, ecco perché:

Fumare rende il trattamento meno efficace.
Fumare rende più difficile la guarigione per il vostro corpo dopo un intervento chirurgico.
Fumare aumenta il rischio di contrarre un altro tumore in futuro.

Smettere di fumare può essere molto difficile. Ed è ancora più difficile quando si sta cercando di far fronte a una situazione stressante, come una diagnosi di cancro. Il medico può discutere di tutte le opzioni, compresi i farmaci e prodotti sostitutivi della nicotina.

Smettere di bere alcolici

L’alcol, in particolare se combinato con il fumo o il tabacco da masticare, aumenta notevolmente il rischio di contrarre il cancro alla gola. Se bevete alcolici, smettete immediatamente. Questo può aiutare a ridurre il rischio di un secondo tumore. Smettere di bere può anche aiutare a tollerare meglio i trattamenti del cancro della gola.

Medicina alternativa

Nessun trattamento alternativo si è dimostrato utile nel trattamento del cancro alla gola. Tuttavia, alcuni trattamenti complementari e alternativi possono aiutare a far fronte alla diagnosi e agli effetti collaterali del trattamento per il cancro alla gola. Parlate con il vostro medico circa le vostre opzioni.

Trattamenti alternativi possono essere:

Agopuntura
La terapia di massaggio
meditazione
Le tecniche di rilassamento

Supporto al paziente

La diagnosi del cancro può essere devastante. Il cancro alla gola colpisce una parte del vostro corpo che è di vitale importanza per le attività quotidiane, come respirare, mangiare e parlare. Oltre a preoccuparsi di come queste attività di base possono essere colpite, si può anche essere preoccupati per i trattamenti e le possibilità di sopravvivenza.

Per far fronte a queste precauzioni, cercate di:

Saperne quanto più possibile sulla vostra condizione può aiutarvi a prendere le giuste decisioni in merito al trattamento. Scrivete una lista di domande da porre al medico. Chiedete al vostro medico ulteriori fonti di informazioni sul vostro cancro. Sapere di più sulla vostra condizione specifica può aiutare a sentirvi più a vostro agio quando si devono prendere decisioni sul trattamento.
Trovare qualcuno con cui parlare della vostra condizione. Cercare fonti di sostegno che possono aiutare a gestire le emozioni che state provando. Unirsi a un gruppo di sostegno per le persone con il cancro.
Abbiate cura di voi durante il trattamento del vostro cancro. Mantenete il vostro corpo sano durante il trattamento. Evitate lo stress supplementare. Dormire abbastanza ore ogni notte in modo che siate riposati. Fare passeggiate. Prendetevi del tempo per il relax, come l’ascolto di musica o la lettura di un libro.
Andate a tutti gli appuntamenti di follow-up. Il medico programma visite di follow-up, esami ogni mese, durante i primi due anni dopo il trattamento. Questi esami permettono al medico di monitorare il recupero e verificare la presenza di una recidiva del cancro.

Prevenzione del tumore alla gola

Non c’è un modo sicuro per prevenire il cancro alla gola. Ma, al fine di ridurre il rischio di cancro alla gola, è possibile:

Smettere di fumare o non iniziare a fumare. Se si fuma, smettere. Se non fumate, non iniziare. Il medico può discutere i vantaggi e i rischi delle molte strategie per smettere di fumare, come ad esempio quale farmaci usare, prodotti sostitutivi della nicotina e può fornirvi consulenza.
Bere alcol con moderazione, se non berne del tutto.
Scegliere una dieta sana ricca di frutta e verdura. Le vitamine e antiossidanti della frutta e della verdura possono ridurre il rischio del cancro alla gola. Mangiare una varietà di frutta e verdura.
Proteggersi da HPV. Alcuni tipi di cancro della gola si pensa che siano causati da un’infezione a trasmissione sessuale del papilloma umano HPV. È possibile ridurre il rischio di HPV, limitando il numero di partner sessuali e di usare il preservativo ogni volta che si hanno rapporti sessuali. Considerare anche il vaccino contro l’HPV, che è a disposizione di ragazzi, ragazze e giovani donne e uomini.